A/B test

A/B test: una vera e propria strategia per l’E-Commerce

L’A/B test può rientrare all’interno di una vera e propria strategia di business per prendere decisioni partendo dai dati. Moltissimi, sempre di più, sono i brand che utilizzano l’A/B test per aumentare le conversioni sui siti E-Commerce e migliorare l’esperienza di acquisto dei clienti allineandosi alle abitudini online degli utenti.

Quando parliamo di A/B test ci riferiamo ad una tecnica utilizzata dai marketer per testare su diverse tipologie di utenti determinati elementi di un sito web in termini di relazione, coinvolgimento e conversione.

A/B testPer poter effettuare un A/B test vengono sviluppate diverse versione di un ambiente online dove sperimentare proposte, novità e messaggi su un pubblico variegato. L’obiettivo è capire come si comportano gli utenti e come reagiscono davanti ad ambienti e comunicazioni differenti. Il risultato aiuta ad indirizzare le strategie di marketing verso la giusta strada per avere una certa incidenza sul comportamento di navigazione degli utenti e sulle loro scelte.

Per poter ottimizzare al meglio l’A/B test è necessario ricorrere ai dati e agli analytics che sono in grado di valutare l’efficacia del test. Non bisogna essere frettolosi e trarre conclusioni affrettate, l’A/B test è una sperimentazione che deve essere prolungata nel tempo per raccogliere dati utili e sufficienti ad avere un quadro generale ed esaustivo.

Ottenuti i risultati, il lavoro non finisce qui anzi. Potrebbe essere necessario intraprendere nuove azioni e fare altri A/B test per controllare i cambiamenti e le abitudini di acquisto o apportare modifiche importanti al proprio sito per andare maggiormente incontro all’utente e soddisfare i requisiti per una migliore usabilità del tuo E-Commerce. Questo è importante, se non fondamentale, per trasformare le visite in conversioni e acquisti.

Potrebbe interessarti anche

mobile-e-commerce

Mobile E-Commerce: tendenze del 2018!

Il mobile E-Commerce è sempre più di tendenza e tutti i servizi di vendita online devono adeguarsi alle esigenze dei clienti. In Europa, se da una parte cresce il commercio elettronico grazie all’innovazione dei servizi logistici, dall’altra il commerc…

Leggi ora
per-incentivare-acquisti-online-trigger

Il trigger di successo per incentivare gli acquisti online

Per incentivare gli acquisti online è fondamentale attivare il meccanismo dei “triggers”: una sorta di “grilletto” che, azionandosi in maniera automatica nel momento più opportuno, invia messaggi miratissimi ad utenti selezionati. Il recapito risulta p…

Leggi ora
zara-negozio-omnichannel

Negozio Omnichannel: Zara reale e virtuale sotto lo stesso tetto

Zara, il famoso marchio fast fashion spagnolo, apre un nuovo capitolo nel settore della vendita online e nel mondo del fashion retail in generale. La casa di moda spagnola ha aperto uno spazio di 200 metri quadri interamente dedicato agli acquisti onli…

Leggi ora
mail-marketing

Mail Marketing: come la Newsletter influenza gli italiani

Gli ultimi dati delineano l’approccio degli italiani verso le comunicazioni che ricevono via mail. Il Mail Marketing è una pratica sempre più diffusa, basti pensare che solo in Italia si inviano più di 240 milioni di Newsletter commerciali. Quali sono…

Leggi ora
admin

About admin