luxury fashion in china

Luxury Fashion & lo sbarco in Cina: un giro d’affari sempre in crescita!

Il mercato cinese rappresenta il 16% del giro d’affari globale del luxury fashion, in crescita del 10% nel 2016; una vera e propria opportunità da poter sfruttare seguendo i gusti, le abitudini e la cultura orientale.

L’E-Commerce, nel Paese del Dragone, costituisce l’8% del totale delle vendite, con prospettive di crescita interessanti per i prossimi anni, legate soprattutto agli acquisti da mobile, smartphone e tablet. I dati emergono dallo studio “Chinese Luxury Demand Momentum: A few original data points”, realizzato da Contactlab con Exane BNP Paribas su un campione di 32 marchi del settore del lusso e 2 e-tailer multimarca che operano sul mercato cinese.

La Cina è una realtà complessa da studiare attentamente per poter adattare al meglio le strategie di marketing e beneficiare dell’immenso potenziale. «In generale – spiega Marco Pozzi, Senior Advisor di Contactlab – si assiste a uno sforzo consistente di localizzazione dei maggiori brand del lusso in Cina, con canali di contatto in lingua locale, prezzi in moneta locale e il ricorso a testimonial e celebrità. C’è, però, minor attenzione alle reali aspettative dei clienti cinesi, che emergono chiaramente dalla nostra indagine».

Luxury Fashion in China - x4mans

E’ necessario andare oltre il sito vetrina in lingua cinese, ormai messo in atto da quasi tutti i brand del luxury fashion. I fattori che vengono maggiormente apprezzati sono:

1- Live Chat in lingua per offrire un’assistenza in tempo reale sugli acquisti
2- Personal Shopper che forniscono consigli di esperti sulle tendenze del momento
3- Customer Review per gestire commenti e feedback lasciati da chi ha già acquistato il prodotto
4- Consegna in massimo due giorni è una vera e propria carta vincente
5- Possibilità di scegliere diverse modalità di pagamento tra cui “l’acquisto a rate” e “il paga per me” che permette al cliente di indicare una persona che si farà carico del pagamento al posto suo
6- Cross-canalità un vero valore aggiunto offerto ancora da pochi operatori sul mercato cinese
7- Exchange in Store che offre la possibilità di cambiare e/o restituire l’acquisto direttamente in negozio

«L’E-Commerce è in forte sviluppo – prosegue Pozzi – anche se 1/3 dei principali brand del lusso non ha ancora attivato un canale localizzato in termini di lingua e supporto diretto. Cosa che hanno fatto alcuni dei marchi top del luxury fashion come Gucci, Prada o Louis Vuitton, mentre Salvatore Ferragamo e Chanel l’hanno aperto solo lo scorso dicembre». Le aziende del settore devono, quindi, concentrarsi di più sulle strategie di localizzazione, non solo a livello di contenuti in lingua ma anche con tutti quegli accorgimenti che permettono di coinvolgere il cliente cinese in modo più diretto.

Potrebbe interessarti anche

logistica-consegne-ecommerce

Logistica e consegne: la continua evoluzione dell’ecommerce

I miglioramenti apportati in campo di logistica e consegne possono essere considerati tra i principali fattori di successo dell’e-commerce in Italia grazie all’offerta di servizi rapidi, efficienti ed organizzati per la consegna dei prodotti, influendo…

Leggi ora
perché-scegliere-cms-magento

Perché scegliere CMS Magento per il tuo E-Commerce?

Perché scegliere CMS Magento per il tuo E-Commerce? Semplice! Magento è una piattaforma scalabile, ricca di funzionalità che permettono di potenziare le azioni di analisi e migliorare la gestione del backend. Inoltre offre un’interfaccia potente e intu…

Leggi ora
social-selling

Social Selling: quanto i Social Network influenzano le nostre abitudini di acquisto!

Per Social Selling si intende un processo di vendita innovativo che prevede l’utilizzo dei social network per accrescere i propri contatti e trovare nuovi potenziali clienti. Da un recente studio sono emersi dati che delineano il comportamento degli ut…

Leggi ora
mobile-e-commerce

Mobile E-Commerce: tendenze del 2018!

Il mobile E-Commerce è sempre più di tendenza e tutti i servizi di vendita online devono adeguarsi alle esigenze dei clienti. In Europa, se da una parte cresce il commercio elettronico grazie all’innovazione dei servizi logistici, dall’altra il commerc…

Leggi ora
admin

About admin