recensioni-online

Recensioni Online: come gestirle al meglio per aumentare la fiducia e migliorare la reputazione del brand

il 93% degli shopper online ritiene che le recensioni online abbiano un ruolo determinante in fase di acquisto

più di 8 acquirenti su 10 leggono da 1 a 15 recensioni online prima di procedere con l’acquisto

Con la digitalizzazione dei consumi sono cambiate radicalmente le abitudini dei consumatori, che prima di acquistare effettuano ricerche in rete per cercare le recensioni online di altri acquirenti. Saper gestire le opinioni dei propri clienti online è fondamentale perché consigli e valutazioni sono il driver delle scelte aziendali. I consumatori si fidano di altri consumatori che condividono le loro esperienze e le mettono a disposizione degli altri e dell’azienda stessa che può sfruttare questo a suo vantaggio.

recensioni-online

Un cliente ama essere ascoltato e le recensioni online sono un punto di contatto con il brand che ha modo di migliorare e affermare la sua reputazione online.

Come si può incoraggiare il cliente a investire il suo tempo per condividere con degli sconosciuti la sua esperienza di acquisto con il brand?

  • SONDAGGI

Al termine di un acquisto online si può proporre al cliente un sondaggio magari accompagnato da una promozione o da un codice sconto.

  • RECENSIONI SU SITI DI TERZE PARTI

E’ possibile rimandare il cliente a siti di terze parti (Yelp, Feedaty) che certificano le recensioni online e le esperienze di acquisto degli utenti con grande impatto positivo per la fiducia verso il brand.

  • COMMENTI

Nella pagina di ciascun prodotto è possibile inserire un form per i commenti creando un apposito spazio di scambio e condivisione all’interno del proprio sito con evidenti vantaggi per valori come la trasparenza.

In generale i clienti apprezzano il fatto che l’e-shop sia disposto a condividere i pareri e le esperienze degli acquirenti e quindi non esitate a chiedere il loro contributo. Ma attenzione, la rilevanza dei contenuti generati dagli utenti è sempre maggiore ed è necessario poi saperli gestire al meglio, grazie ad un buon customer service che non sottovaluti i commenti e le opinioni negative.

Potrebbe interessarti anche

fast-fashion-ecommerce

Fast Fashion: i siti E-Commerce battono i brand di lusso

Secondo una ricerca condotta da SEMrush e pubblicata da Wwd, i siti e-commerce del Fast Fashion hanno ottenuto nel 2017 un maggior traffico rispetto alle grandi firme della moda. H&M, Asos e Zara occupano rispettivamente i primi tre posti della cla…

Leggi ora
mobile-payments

e-Payments: numeri, trend e prospettive future

I metodi di e-payments si stanno diffondendo sempre di più non solo nell’E-Commerce ma anche all’interno dei retail. Gli utenti apprezzano queste tipologie di pagamento in mobilità perché riscontrano la facilità e la sicurezza nell’effettuare i propri…

Leggi ora
pinterest

Pinterest: una vetrina importante per il tuo business online!

Sfruttare Pinterest per l’E-Commerce è interessante per chi vuole vendere online. Non a caso le immagini sono fondamentali in una strategia per promuovere il tuo negozio sul web. In realtà è proprio grazie alle bacheche di questo social network, e alla…

Leggi ora
social-customer-care

Social Customer Care: il servizo clienti ai tempi dei social network!

Cosa intendiamo con Social Customer Care? Per un servizio clienti impeccabile è importante considerare che la clientela ormai è sempre più connessa e vive sui social media. Con l’avvento dei social network i clienti sono sempre più esigenti e informati…

Leggi ora
admin

About admin